Save the orchestra

L’appuntamento è per domenica 15 febbraio alle 18 presso la Fondazione Palmieri, in Vico dei Sotteranei 2.

A Lecce concerto con l’Orchestra “Tito Schipa” a favore di “Save The Orchestra”, la campagna promossa dalla Provincia di Lecce volta ad una raccolta fondi per aiutare l’Orchestra Ico “Tito Schipa” a non scomparire dalle scene. Ad organizzarlo un gruppo spontaneo di amici e spettatori appassionati che da sempre seguono, a vario titolo, le sorti della compagine orchestrale.

Una prova aperta che vedrà sul podio Francesco Libetta, pianista, direttore e compositore, salentino doc e fiore all’occhiello della nostra cultura in tutto il mondo.
Ingresso 10 euro: il ricavato sarà interamente devoluto alla sottoscrizione “Save the Orchestra”. Info e prevendite:
Balletto del Sud – via Biasco, 10 Lecce 0832.453556
You Music – Piazza Mazzini Lecce
Castello Carlo V – Lecce 0832. 246517
349.8422913 – 380.5203092
Partecipando al concerto offerto dalla formazione leccese il pubblico sosterrà attivamente la causa “Save The Orchestra” per aiutare la Fondazione ICO e l’omonima Orchestra Tito Schipa, storica istituzione concertistica della Provincia di Lecce ed uno tra gli irrinunciabili focolai di Cultura del Salento tutto.
La ICO, infatti, in questi mesi è impegnata nel difficile compito di assicurare continuità alle sue attività sinfoniche, liriche e concertistiche che hanno garantito eventi culturali di eccellenza negli oltre trenta anni di propria storia e tradizione.
Un momento delicatissimo a causa della enorme difficoltà in cui versa la Provincia di Lecce, come del resto tutte le altre province italiane, in conseguenza della riforma Del Rio, che l’ha trasformata in ente di secondo livello svuotandola di cassa e competenze, ed in particolare quella della Cultura, mettendo appunto a rischio la sopravvivenza della Stagione Sinfonica, finora finanziata, in massima parte, dalla Provincia di Lecce attraverso la Fondazione Ico “Tito Schipa”.

powered by Eng
©2019 Fondazione Palmieri, galleria d'arte, eventi culturali a Lecce